Daniela Lozito

Daniela Lozito nasce a Bari nel 1974. La passione per gli interni e l’arredamento la accompagna fin da piccola, quando giocava con i Lego invece che con le bambole, quando immaginava che la sua stanzetta fosse un monolocale e progettava dove posizionare l’angolo cottura e il divano letto.

Da “grande” inizia ad alimentare ciò che pensava fosse solo un hobby aiutando a riprogettare e arredare gratis le case dei suoi amici e parenti, decidendo solo in seguito che sarebbe diventata la sua professione, prendendo così varie specializzazioni nel settore Design.

Attualmente è titolare dello Studio di Progettazione DL Interior Design, con sede a Bari e una succursale in provincia di Cosenza, ma il lavoro la porta spesso in giro.

Nel 2011 progetta il divano “MATERIA”, arrivando prima classificata al Nicoletti Home Award. Il progetto viene anche esposto al Salone Internazionale del Mobile di Milano.

Si definisce una designer visionaria in quanto ogni luogo, ogni spazio trasmette emozioni che danno vita ad un’idea, ad una visione futura, ad un progetto unico. La filosofia che accompagna i suoi lavori nasce da una frase di Platone: “Ciò che è utile è anche bello”. E’, infatti, la fusione tra funzionalità, semplicità ed eleganza la caratteristica principale di ogni suo progetto.

Rispettando sempre le esigenze e i gusti dei suoi clienti, riesce a regalare un’anima anche allo spazio più banale, trasformandolo in un luogo emozionante e bello da vivere. La simmetria degli elementi e nell’utilizzo dei materiali è il marchio inconfondibile di ogni suo lavoro. Appassionata di restyling, dona una nuova vita e spesso anche una nuova funzione a mobili e oggetti ormai inutilizzabili.